×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 562

Discosoma sp.

 

Discosoma sp

Nome scientifico - Discosoma sp.

Phylum - Celenterati

Classe - Antozoi

Ordine - Corallimorfari

Famiglia - Discosomatidae

Specie più comuni - Discosoma carlgreni; Discosoma neglecta; Discosoma nummiformi; Discosoma sanctithomae; Discosoma inchoayta

Distribuzione geografica -Oceano Pacifico e Indiano

Descrizione - Corallo molle a forma di disco, fissato al substrato tramite un piede che comprende l’apparato digerente. La colorazione, a secondo della specie, varia dal rosso-marrone-verde intenso. Il disco può presentarsi totalmente liscio o con piccole protuberanze. Può raggiungere 10 cm di diametro.

Ambiente - Necessità ambienti rocciosi con un buon movimento dell’acqua ma non troppo intenso. Necessità una buona illuminazione.

Caratteristiche dell’acqua - PH 8,1-8,3; kh 9-13; Calcio 400-450; Temp. 23°26°

Densità - 1021-1023

Alimentazione - Si nutre di alghe zooxanthellae, fitoplacton, artemia salina e di piccoli organismi.

Comportamento - Possono spostarsi lentamente tra le rocce fino a trovare la posizione ideale. Durante la notte e l’alimentazione chiudono il disco in se stessi.

Compatibilità - Convive senza particolari esigenze con la maggior parte degli organismi in acquario.

Riproduzione - Si riproduce con estrema facilità per divisione. In alcuni casi può diventare infestante ed è necessario intervenire con una drastica potatura.

Livello di difficoltà - Corallo forte e robusto adatto ai neofiti. Tollera valori dell’acqua non ottimali per cui da utilizzare in vasche in fase di maturazione.

  

Letto 2700 volte
Altro in questa categoria: « Xenia sp Cladiella sp. »
Devi effettuare il login per inviare commenti