×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 562

Umbraculum mediterraneum

 

 

Classe - Gasteropide

Ordine - Notaspidea

Famiglia - Umbraculidae

Distribuzione geografica - Mediterraneo; Atlantico.Predilige fondali precoralligeni o praterie di Posidonia di media profondità.

Descrizione - Conchiglia molto depressa con bordo ondulato. L'animale è molto più grande della conchiglia, particolarmente il piede che è fessurato in avanti. La colorazione della conchiglia è bianco-giallastra. Il mantello va dal bianco al giallo e arancio sui bordi.Il piede è bruno-arancio con la sommità dei tubercoli biancastra e la base bruna. Può raggiungere i 19 cm di lunghezza. 

Ambiente -  E' molto difficile allevare questa specie di mollusco a causa dei suoi specifici regimi alimentari. In vasca si dovrà cercare di creare lo stesso habitat naturale. Necessita di molto spazio,  rocce e anfratti.

Temperatura -  18° - 22° , non sopporta  temperature elevate.

Densità - 1025 -1027

Alimentazione - Gli Opistobranchi hanno dei regimi alimentari molto specifici e riguardano spugne o vegetali di difficile sopravvivenza in ambienti artificiali, per cui, dopo aver  consumato tutto il cibo in vasca tenderà a deperire. 

Comportamento - Immesso in acquario si muoverà  tra le rocce alla continua ricerca di cibo uscendo in parte persino dall'acqua.  

Cattura - Una volta individuato, la cattura non presenta particolari difficoltà.

Consigli personali - Nonostante la straordinaria bellezza si sconsiglia di prelevare l'animale per i motivi già esposti. Se proprio volete cercare di allevare un esemplare, prelevatene uno di piccole dimensioni e riportarlo in mare in caso di deperimento.

 

Letto 4637 volte

Articoli correlati (da tag)

Altro in questa categoria: « Polpo - Octopus vulgaris
Devi effettuare il login per inviare commenti