×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 562

Myriapora truncata - Falso corallo

 

Classe - Gymnolaemata

Ordine - Cheilostomata

Famiglia - Myriozoidae

Distribuzione geografica - Mediterraneo; Si può trovare in ambienti rocciosi da 2 metri di profondità.

Descrizione - Colonia corta e tozza dal corpo ramificato di colore rosso-arancio intenso.   Può raggiungere  10 cm di larghezza.  

Ambiente -  In natura si trova  su substrati rocciosi in zone d'ombra e  in prossimità di grotte. In acquario dovrà essere sistemato in zone poco illuminate con una discreto movimento dell'acqua.

Temperatura -  16° - 20° , non sopporta  temperature elevate.

Densità - 1025 -1028

Alimentazione - E' un microfiltratore; si può tentare di alimentarlo con prodotti specifici  per filtratori, fitoplancton o con latte di cozza somministrato con una siringa due volte a settimana. Questa operazione dovrà avvenire dopo aver spento le pompe del filtro, quelle di movimento e l'eventuale schiumatoio per 15-30 minuti.

Compatibilità - Convive facilmente con tutti gli organismi marini.

Cattura - La cattura  presenta una certa difficoltà. Una volta individuata cercate di prelevarlo delicatamente con del substrato senza danneggiarla.

Consigli personali -  Essendo un invertebrato poco adatto alla vita in cattività, se ne sconsiglia il prelievo diretto. Qualora si trovasse impigliato tra le reti dei pescatori si potrà cercare di mantenerlo in vasca in zone poco illuminate, anche se, dopo un certo periodo di tempo, tenderà a perdere la colorazione  passando dal rosso acceso al bianco sporco.

   

Letto 6683 volte

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti