×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 814

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 562

Capoeta tetrazona - Barbo di Sumatra

Famiglia - Ciprinidi

Distribuzione geografica - Sumatra; Tailandia; Cambogia

Descrizione - Il corpo è compresso e allungato. Le differenze sessuali:il maschio è più piccolo della femmina e presenta delle strisce trasversali più marcate. La colorazione: corpo argento-rossiccio con quattro strisce scure trasversali. Raggiunge 7 cm di lunghezza.

Ambiente - Necessita di  molto spazio libero per il nuoto con  numerose piante acquatiche. Illuminazione  intensa.

Valori dell'acqua - Ph 6-7; GH 8-12° ;  Temp.:   22° - 26° .

Alimentazione - Si può nutrire con mangimi secchi, vegetali.

Comportamento - Pesce vivace, nuota molto volentieri e non resta mai fermo.

Compatibilità - Pacifico, vive in branchi e socializza facilmente con altre specie. Purtroppo mordono le pinne di pesci  troppo lenti  (scalari,guppy) ragione per cui si sconsiglia il loro abbinamento.

Riproduzione - Le uova, da 50 a 350, vengono deposte tra i cespugli cadendo sul fondo che dovrà essere predisposto di una rete per evitare che i genitori possano divorare la prole. Dopo la schiusa, i piccoli potranno essere alimentati con infusori e successivamente con artemia e del cibo secco molto fine.

Consigli personali - Pesce molto diffuso tra gli acquariofili.  E' particolarmente indicato per l'allevamento in acquario, molto robusto; non presenta particolari difficoltà di allevamento; adatta ai neofiti. Si consiglia di allevare un branco di 5-7 esemplari.

Letto 5012 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti