×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 814

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 562

Ballast elettronico

Vota questo articolo
(1 Vota)

Realizziamo un Ballast elettronico utilizzando una lampada a risparmio energetico
I ballast presentano particolari vantaggi:

- Minor sfarfallio e maggior velocità di accensione della lampada
- Basso costo di realizzazione
- Riduzione del consumo energetico (20-30%
)

Materiale utilizzato:

-    Neon ( T5 o T6)
-    Lampada a risparmio energetico
-    Filo elettrico con presa
-    1 scatola per impianti elettrici
-    2 connettori
-    Cuffie per neon

Realizzazione:

Estrarre i reattore dalla lampada. Questo è il passaggio più delicato di tutto il lavoro.
Bisogna prestare molta attenzione a non tagliarsi con il neon e nello stesso tempo a non danneggiare il reattore.

Aprire con un seghetto la lampada:

Ballast elettronico

Tagliare con cura i 4 fili alla base dei tubi e quelli di alimentazione situati all’interno della vite della lampada:

Ballast elettronico

A questo punto possiamo lavorare sul circuito elettronico individuando le coppie dei fili che vanno collegati al neon. Generalmente sono indicati con S1-S2 e S3-S4 ma possono anche non avere indicazione. In questo caso i collegamenti S1 e S3 sono quelli più esterni come da foto:

Ballast elettronico

Ballast elettronico

Saldate i fili elettrici sul circuito:

Ballast elettronico

Fissare il circuito e tutti i fili all’’interno della scatola con della colla a caldo o meglio con del silicone:

Ballast elettronico

Collegare i fili di alimentazione al filo elettrico con la presa utilizzando i due connettori e le coppie di fili alle cuffie del neon o alle due estremità della lampada prestando attenzione a non invertire S1 con S3. 
A lavoro ultimato non resta che accendere il circuito

ATTENZIONE!!! Il circuito funziona con una tensione elettrica di 220V .Assicuratevi di lavorare sul circuito sempre senza corrente.

Letto 13908 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti