Cibo e Accessori per Animali da zooplus
 
 

Filtro

Vota questo articolo
(1 Vota)

Il filtro può essere considerato il vero e proprio cuore dell'acquario. La sua funzione, infatti, è vitale per rendere l'ambiente dell'acquario, un ecosistema chiusa, più vivibile per la maggior parte degli organismi. In commercio esistono diversi sistemi di filtraggio più o meno efficaci riconducibili a tre tipi fondamentali: meccanico, biologico e adsorbente. Il primo trattiene meccanicamente le particella in sospensione mediante fibre sintetiche ( lana di perlon ) e resine ( spugna ad elevata porosità ). Il filtro biologico decompone le sostanze organiche attraverso la flora batterica, colonizzata in materiali ultraporosi ( resine espanse, cannolicchi di ceramica, biosfere, argilla espansa ecc...) che ha il compito di trasformare i composti azotati in nitriti e successivamente in nitrati, meno dannosi a basse concentrazioni. Questi andranno eliminati o ridotti periodicamente attraverso i cambi parziali dell'acqua. Infine la funzione adsorbente viene garantita da particolari materiali filtranti ( carbone attivo ), utilizzati all'occorrenza, che eliminano dall'acqua sostanze medicinali, coloranti e cattivi odori rendendola trasparente e cristallina.

- Filtro biologico - Ottimi risultati, in particolar modo per le vasche di nuova costituzione, si possono avere utilizzando un classico filtro meccanico-biologico interno o esterno. Il materiale filtrante dovrà essere disposto in modo appropriato. Il primo scomparto che funge da pre-filtro andrà riempito da lana di perlon a da resine a maglie grandi. Questi materiali dovranno essere lavati o sostituiti periodicamente per evitare l'intasamento del filtro e l'accumulo di sostanze organiche. In questo senso il filtro è una vera e propria fabbrica di nitrati. Per evitare in parte questo inconvenienti si potrà sostituire la lana con della lenza ammassata ( es: piccoli brandelli di rete non più utilizzate da pescatori ) senza mai sostituirla o lavarla. In quest'ultimo caso sarà necessario un monitoraggio più approfondito sul perfetto funzionamento della pompa. Nel secondo scomparto, verranno inseriti i materiali per il filtraggio biologico ( cannolicchi di ceramica ultraporosi ecc...) che col tempo verranno colonizzati da batteri e che costituiscono il vero cuore dell'acquario. Infine nell'ultimo scomparto, si potranno utilizzare materiali per il filtraggio chimico come il carbone attivo.

- Filtro sottosabbia -Questo tipo di filtro maggiormente utilizzato in passato si può considerare un filtro biologico supplementare. E' costituito da una grata posta sotto il fondo che funge da substrato per la colonizzazione della flora batterica e attraverso cui passa l'acqua con l'ausilio di una pompa centrifuga. Molti ritengono superfluo il suo utilizzo. La motivazione principale è riconducibile nell'inevitabile intasamento dopo pochi mesi dal suo utilizzo. Per questo è sconsigliato come unico sistema di filtraggio, piuttosto meglio impiegarlo come filtro secondario.

- Filtro percolatore - In questo tipo di filtraggio, i materiali filtranti non sono immersi in acqua come negli altri filtri ma vengono attraversati con un sistema di caduta a pioggia. In queste condizioni, a elevate concentrazioni di ossigeno, la flora batterica costituita da batteri aerobici ( che necessitano di ossigeno ), raggiunto il massimo sviluppo, potranno decomporre le sostanze organiche inquinanti in nitrati. Il vano filtro verrà riempito da biosfere, materiali filtranti molto leggeri e di ampia superficie per l'insediamento dei batteri. Dopo aver attraversato il filtro, l'acqua si radunerà nel vano di raccolta dove una pompa di elevata prevalenza, la riporterà in vasca.

- Filtro ad alghe -Anche questo sistema può essere aggiunto al classico sistema di filtraggio. Affinché possa funzionare efficacemente occorrerà una discreta quantità di alghe che possano assimilare nitrati per utilizzarli come fonte di azoto. Una maggiore intensità luminosa associata a una buona circolazione dell'acqua favorirà una elevata crescita vegetale che dovrà essere rimosse periodicamente per eliminare una buona quantità di sostanze inquinanti.

- Filtro antinitrati - Denitratore -Questo filtro di ultima generazione è caratterizzato da una notevole superficie filtrante colonizzata, diversamente dagli altri sistemi di filtraggio,da batteri anaerobici che si nutrono di nitrati rilasciando azoto gassoso. Questi per poter esercitare efficientemente la loro funzione necessitano di un ambiente povero di ossigeno costringendoli per vivere, a nutrirsi di nitrati. Il passaggio dell'acqua dovrà essere molto lento. Per tale scopo si potrà utilizzare il metodo "goccia a goccia" che dovrà essere tarato e controllato periodicamente con molta cura per evitare la formazione di pericolose zone stagnanti responsabili della formazione di anidride solforosa e acido solfidrico molto dannosi per gli ospiti della nostra vasca. Per evitare tale inconveniente, si potrà utilizzare un controller del potenziale redox. Tale strumento regolerà automaticamente il funzionamento del denitratore agendo direttamente sulla pompa di alimentazione.

 

Letto 5023 volte
Altro in questa categoria: « Schiumatoio - Skimmer
Devi effettuare il login per inviare commenti

 

 

 

 

 

 

Cibo & Accessori per Pesci 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie al fine di migliorare i proprio servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta e acconsente al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella pagina d’informativa sulla privacy. Per saperne di piu'

Approvo

Privacy

 

AcquarioItalia.it tutela la privacy dei dati personali degli utenti che accedono al sito web. La maggior parte delle pagine web può essere esplorato senza dover comunicare alcun dato personale, ma in alcuni casi è necessario fornire alcune informazioni per poter fruire dei servizi offerti. I dati forniti sono trattati in conformità al Dlgs 196/2003 e sue successive modifiche ed integrazioni .
La presente informativa è resa anche ai sensi dell' art. 13 Dlgs 196/2003 a coloro che usufruiscono dei servizi di AcquarioItalia.it, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: www.AcquarioItalia.it

I dati personali sono trattati esclusivamente da AcquarioItalia.it.
I siti web gestiti da AcquarioItalia.it  forniscono collegamenti verso siti esterni, che non sono sotto il nostro controllo, pertanto vi invitiamo ad informarvi sulla loro politica in materia di privacy.

1. Il titolare del trattamento
Il titolare del trattamento dei dati è Silvio Barrile.

2. Modalità e luogo di trattamento dei dati 
I dati personali forniti dagli utenti che accedono alle pagine Web del sito gestito da AcquarioItalia.it sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta, offrendo nel contempo il più ampio accesso all'informazione.
Nessun dato derivante dall'utilizzo delle pagine Web gestite da AcquarioItalia.it  è comunicato o diffuso, salvo il caso in cui la comunicazione a terzi sia necessaria ad erogare il servizio o la prestazione richiesta.

3. Tipi di dati trattati
I dati personali inerenti la navigazione provenienti dall'utilizzo delle pagine Web del sito gestito da AcquarioItalia.it da parte dell'utente sono acquisiti dai software necessari al funzionamento delle pagine stesse. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, la data e l'orario della richiesta, la funzione/azione richiesta al sistema, la dimensione del file ottenuto in risposta, il percorso della navigazione, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal sistema (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.
I dati personali forniti dall'utente (identificativo utente e password) per l'accesso all'area riservata dei servizi offerti dalle pagine Web del sito gestito da AcquarioItalia.it sono protetti da apposite procedure di salvaguardia tramite diversi sistemi crittografia.
I suddetti dati potranno peraltro essere utilizzati per la produzione di statistiche anonime riguardanti  la fruibilità ed il regolare funzionamento delle pagine Web dei siti gestiti da AcquarioItalia.it Gli stessi, tuttavia, potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di eventuali responsabilità, in caso di reati informatici a danno di AcquarioItalia.it.
L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati nelle pagine Web del sito gestito da AcquarioItalia.it comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. 

4. Cookies
Nessun dato personale degli utenti è acquisito tramite cookies dalle pagine Web del sito gestito da AcquarioItalia.it, eccezion fatta per l'accesso all'area riservata (servizi).
I cookies di sessione utilizzati in queste pagine Web del sito gestito da AcquarioItalia.it  evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti.
Nelle pagine Web del sito gestito da AcquarioItalia.it sono utilizzati unicamente cookies di sessione necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito; detti cookies non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser, salvo diversa specifica, facoltativa, da parte dell'utente stesso.

4.1 - Tipi di dati trattati

Dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito Web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità  in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito solo su richiesta degli organi di vigilanza preposti.

4.2 - Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonchè degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

4.3 - Cookies

Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare, il forum ad esso associato, fa uso di cookies. Pertanto, quando si visita il Sito, viene inserita una quantità minima di informazioni nel dispositivo dell’Utente, come piccoli file di testo chiamati “cookie”, che vengono salvati nella directory del browser Web dell’Utente. Esistono diversi tipi di cookie, ma sostanzialmente lo scopo principale di un cookie è quello di far funzionare più efficacemente il Sito e di abilitarne determinate funzionalità.

I cookie sono utilizzati per migliorare la navigazione globale dell’Utente. In particolare:
Consentono di navigare in modo efficiente da una pagina all’altra del sito Web.
Memorizzano il nome utente e le preferenze inserite.
Consentono di evitare di inserire le stesse informazioni (come nome utente e password) più volte durante la visita.
Misurano l’utilizzo dei servizi da parte degli Utenti, per ottimizzare l’esperienza di navigazione e i servizi stessi.
Presentano informazioni pubblicitarie mirate in funzione degli interessi e del comportamento manifestato dall’Utente durante la navigazione.
Esistono vari tipi di cookie. Qui di seguito sono riportati i tipi cookie che possono essere utilizzati nel Sito con una descrizione della finalità legata all’uso.

4.4 - Cookie tecnici

I cookie di questo tipo sono necessari per il corretto funzionamento di alcune aree del sito. I cookie di questa categoria comprendono sia cookie persistenti che cookie di sessione. In assenza di tali cookie, il sito o alcune porzioni di esso potrebbero non funzionare correttamente. Pertanto, vengono sempre utilizzati, indipendentemente dalle preferenze dall’utente. I cookie di questa categoria vengono sempre inviati dal nostro dominio.

4.5 - Cookie analitici

I cookie di questo tipo vengono utilizzati per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Il Titolare usa tali informazioni per analisi statistiche, per migliorare il sito e semplificarne l’utilizzo, oltre che per monitorarne il corretto funzionamento. Questo tipo di cookie raccoglie informazioni in forma anonima sull’attività degli utenti nel sito e sul modo in cui sono arrivati al Sito e alle pagine visitate. I cookie di questa categoria vengono inviati dal Sito stesso o da domini di terze parti.

4.6 - Cookie di rilevamento di terze parti

I cookie di questo tipo vengono utilizzati per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito Web da parte dei visitatori, le parole chiave usate per raggiungere il sito, i siti Web visitati e le origini del traffico da cui provengono i visitatori per le campagne di marketing. Il titolare può utilizzare tali informazioni per compilare rapporti e migliorare il Sito. I cookie raccolgono informazioni in forma anonima. I cookie di questo tipo vengono inviati dal Sito stesso o da domini di terze parti.

4.7 - Cookie per l’integrazione di funzionalità di terze parti

I cookie di questo tipo vengono utilizzati per integrare funzionalità di terze parti nel Sito (ad esempio, moduli per i commenti o icone di social network che consentono ai visitatori di condividere il contenuto del sito). I cookie di questa categoria possono essere inviati dai domini dei siti partner o che comunque offrono le funzionalità presenti nel sito.
Il Titolare non è tenuto a richiedere il consenso dell’utente per i cookie tecnici, poiché questi sono strettamente necessari per la fornitura del servizio.
Per le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente, conformemente alla normativa vigente, mediante specifiche configurazioni del browser e di programmi informatici o di dispositivi che siano di facile e chiara utilizzabilità per l’Utente. Il Titolare ricorda all’Utente che è possibile modificare le preferenze relative ai cookie in qualsiasi momento. È anche possibile disabilitare in qualsiasi momento i cookie dal browser , ma questa operazione potrebbe impedire all’Utente di utilizzare alcune parti del Sito.

4.8 - Siti Web di terze parti

Il sito contiene collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy. Queste informative sulla privacy possono essere diverse da quella adottata dal Titolare, che quindi non risponde per Siti di terze parti.

Ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 il consenso all’utilizzo di tali cookie è espresso dall’interessato mediante il settaggio individuale che ha scelto liberamente per il browser utilizzato per la navigazione nel sito, ferma restando la facoltà dell’utente di comunicare in ogni momento al Titolare del trattamento la propria volontà in merito ad dati gestiti per il tramite dei cookie che il browser stesso abbia accettato.

5. Facoltà del conferimento dei dati
A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente ha facoltà di fornire i dati personali richiesti dalle pagine Web del sito gestito da AcquarioItalia.it, per la fruizione dei servizi offerti, con l'avvertenza che il mancato conferimento degli stessi può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.


6. Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

7. Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione ( art. 7 e seguenti Dlgs 196/2003).
Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

 NewsLetter

      Contatti

Invia un messaggio utilizzando il nostro form