×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 814

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 562

L'acquario di Rossi Corrado

Vota questo articolo
(2 Voti)

 

Descrizione acquario: Vorrei cominciare con il ringraziare tutti gli appassionati che come me  dedicano un po’ di tempo alla cura dei propri pesci acquisendo sempre di più esperienza e  contribuendo cosi a far nascere in chi legge queste pagine la passione per il mondo degli acquari Sono un grande appassionato di acquari e produco in buona quantità guppy che poi rivendo o regalo ad appassionati come me. Una delle vasche che vado a descrivere è  un Pet Company  120, dimensioni 120*40*50 cm e vetri di 8mm di spessore. Che mi è stato regalato dalla mia ragazza circa 3 anni fa,quindi attivo da 3 anni.

Sistema di filtraggio: Il sistema di filtraggio è affidato a due filtri interni entrambi Askoll, un Pratiko 100 e un Pratiko 80 . Il Pratiko 100 agisce da filtro biologico ed è caricato con cannolicchi e carbone attivo oltre che lana .il filtro interno con pompa da immersione è affidato il filtraggio meccanico ed è caricato, a partire dal basso, con spugne a maglia sempre più fine, fino all’ultimo cestello dove si trova della lana e dei cannolicchi che cambio ogni 5 mesi inoltre come si può ben vedere in foto quest’ultimo è coperto da una pianta di anubias che ho legato con filo di nylon per rendere più particolare la zona sx dell’acquario. Nella scatola del filtro si trova un riscaldatore interno settato per mantenere la temperatura dell’acqua a 24/25°C marca askoll potenza  100w.

Sistema di illuminazione: Il sistema di illuminazione è composto da 1 solo neon acceso 8 ore con timer precisamente dalla ore 16:00 alle ore 00:00.A volte accendo ad intervalli serali anche una piccola luce lunare a 8 led di colore blu.

Allestimento: Fondo è costituito da ghiaietto di quarzo di granulometria piccola sotto,sopra ho posato della sabbia fine bianca per dare maggiore risalto hai colori delle pietre.. Lo spessore della sabbia va dai 7 cm per la parte anteriore fino ad arrivare agli 13cm nella parte posteriore..Ho inserito per il mantenimento del ph dei legni di varia grandezza al momento ce ne sono 5 pezzi sparsi e sommersi ormai dalle radici di anubias.Ho usato un tipo di pietra simile al mattone della quale non ricordo il nome per un totale di circa 2 kg.

Fertilizzanti: Ho fertilizzato con Tetra Intial D il fondo,e con pasticche flora vital della ottavi inserendo 2 pasticche ogni mese(ovvero 2,3 grammi per 100 litri circa).Come fertilizzante diretto per foglie e radici  verso una volta ogni mese 15 ml di Flora pride che nonostante sia uno dei più economici da maggiori risultati.Ho riscontrato delle buone differenze con i prodotti di altre marche(ottavi liquido)e posso dire che l’utilizzo del Flora Pride della Tetra è veramente un ottimo prodotto e soprattutto è ottimo il rapporto Qualità/Prezzo.

Alimentazione: I pesci sono alimentati una volta al giorno principalmente con artemia surgelata . Di tanto in tanto cibo fresco quali anche dafnie. Uso ormai da tempo il mangime in fiocchi e sono veramente soddisfatto e mi sento di consigliarli a tutti soprattutto per l’alimentazione dei guppy i seguenti cibi in fiocchi e granuli:

  • Tetra Rubin

  • Tetra Min

  • Tetra Delica

  • Tetra fiocchi d’artemia salina

Ma i maggiori risultati in termini di grandezza e colori vivaci li ho provati solo con la somministrazione di Artemia surgelata a cubetti calcolando 1 quadratino ogni 10 pesci al giorno sciolto in acqua e somministrato con siringa.

Pesci: Al momento sono presenti nella mia vasca circa 35 guppy tra i quali razze come red dragon,leopard(femmine),e altro. 5 neon,1 cardinale ,2 petita pulcher ,1 femmina di combattente(4 anni di vita),1 Gyrinocheilus pulitore da vetro,2 coridas,7 platy corallo allevati e cresciuti sempre nella mia vasca.1 lumaca ampullaria.Ma ogni mesi ho diversi parti e quindi non posso dare un numero preciso.

Piante: Echinodorus tenellus, Anubias nana,Anubias pianta madre Batteri, 10 Cladofora. Blyxa auberti, Bulbo di Crinum thaianum, Cryptocoryne balansae, Vallisneria gigantea, Vallisneria spiralis.

Manutenzione: La manutenzione si limita ad un cambio mensile  pari al 20% ovvero 20 lt di acqua osmotica trattata con un cucchiaino abbondante di Equilibrium della Seachem. Eventuale potatura di piante ed eliminazione di foglie morte. Pulizia del vetro interno. Trimestralmente pulizia del materiale filtrante e cambio del carbone attivo. Sifonatura periodica del fondo con sifone a batterie della Tetra(costa circa 20 euro ed è fantastico)

Valori: pH  5,5;  Gh 4,0;  Kh 2,0

Consigli: Bisogna sempre avere massima cura dei vostri piccoli amici,in fondo l’acquario altro non è che un piccolo mondo nelle nostre mani…

Letto 7869 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti